Tag Archives: Ati

E dopo le Meraviglie di Alberto Angela..

La puntata del 24 gennaio 2018 del programma Meraviglie, condotto da Alberto Angela, super amato divulgatore nazionale, si è soffermata sull’Etruria, regalandoci una bellissima presentazione.
Ma anche la nostra divulgatrice preferita, Ati, aveva visitato la Tomba dei Rilievi e molto altro delle bellissime terre etrusche.
Potete rivederla su Experience Etruria.

Che dite, non vi sembra affascinante almeno quanto il grande Alberto?

alberto e ati

Ati competing for Suzanne Awards

October, it is Blender Conference time!
And it is time also for voting for the Suzanne Awards and this year videos.

Suzanne Awards

Ati is among them, struggling for being nominated for the final competition with two of her fantastic performances:

Experience Etruria

stella After the registration, follow this link to the voting page! stella Banquet

 

Ati and the Mediterranean Paleodiet

stella After the registration, click here to vote! stella
Comacchio

So, friends of Ati from all over the world, register to blender.org and vote! Hopefully with two resounding 5 STARS!

Ati e la paleodieta al Future Film Festival

Siamo contentissimi di comunicarvi che Ati e la paleodieta mediterranea è stata accettata al concorso Future Film Shorts, la sezione del Future Film Festival dedicata ai cortometraggi di animazione.
logo-future

Il corto sarà visibile durante il Future Film Festival la sera di martedì 3 maggio e sul sito del Festival dal 18 aprile al 6 maggio a mezzanotte per il concorso online di Future Film Shorts.

vota adesso
Nel corso di questi giorni, infatti, anche il pubblico del web potrà votare.

Ati e la paleodieta

Quindi.. Votate! Votate! Votate!

Ati e la paleodieta mediterranea

Ati non riesce a stare ferma un attimo e, senza che quasi ce ne accorgessimo, l’anno scorso ha girato un nuovo corto didattico: Ati e la paleodieta mediterranea.

Il progetto

Questa volta ci racconta di come gli studiosi riescano a capire cosa mangiassero i nostri antenati, in particolare i parenti etruschi della nostra Ati.
Ati primo piano

Il corto è stato realizzato da un’idea dell’archeologo Lorenzo Zamboni per conto dell’Università di Milano-Bicocca.

Le Location

Abbiamo girato in un laboratorio dell’Università di Bologna.
02_laboratorio_2
In uno scavo archeologico nell’area di Comacchio (S. Maria in Padovetere).
01_lopas
E presso l’Istituto alberghiero Orio Vergani di Ferrara.
05_buonappetito

Il Team

Anche questa volta abbiamo utilizzato computer grafica e riprese dal vivo, lavorando insieme agli amici di Parrot Films
Parrot
Ati, naturalmente, è stata sempre disponibile e professionale, anche grazie al lavoro del bravissimo animatore Gianpaolo Fragale.
Gruppo_02
Cosa ne pensate, riuscirà a soppiantare Alberto Angela nel cuore degli italiani?

In viaggio per l’Etruria – Grosseto, Roselle, Vetulonia

Ultimo giorno di riprese, e si parte subito in salita.
Accedere in auto al centro di Grosseto scopriamo essere un affare piuttosto complicato..

Discussioni burocratiche

Alla fine, però, i permessi arrivano e riusciamo a raggiungere il Museo Archeologico e dell’arte della Maremma.

Archeologico Grosseto

Museo Archeologico di Grosseto

La giornata è splendida e, grazie all’intercessione organizzativa della direttrice del museo, veniamo accolti e scortati fino alla foce del fiume Ombrone, nello splendido Parco della Maremma, da un gentilissimo guardiaparco.

Ombrone2

Oltre a fare le riprese con il drone, si scambiano conoscenze su la vita, l’universo e tutto quanto, e il CG artist si lancia in ardite spiegazioni su argomenti non di sua pertinenza, lui che non ha mai fatto volare nemmeno un areoplanino a molla.

Volo di drone

Ormai non lo riconosciamo più: dopo tanta natura, lascia addirittura chiuso il fido portatile per continuare a socializzare in un contesto che fino a non molti giorni prima avremmo definito a lui ostile, così pieno di luce, aria e natura!!

Che voglia diventare guardiaparco anche lui?

Ombrone

Raggiungiamo quindi Roselle, bellissimo sito posto su una collina con vista sulla piana che, all’epoca di etruschi e romani, era un lago.

Panoramica di Roselle

Sito di Roselle

Ci spostiamo quindi verso l’ultima tappa della giornata e di tutta la missione di riprese: Vetulonia. Prima presso il Museo Archeologico “Isidoro Falchi”:

Museo Vetulonia

E quindi verso il sito archeologico di Vetulonia.

Da notare la sequenza di coppini fucsia di carni tenere e non abituate a così tanto sole..

Colli scottati

La direttrice del Museo e del sito ci guida di persona con enorme entusiasmo e ci permette esperienze interessanti, come quella di pestare autentico coccio pesto nella casa con il muro più alto mai trovato intatto di epoca etrusca.

Coccio pesto a Vetulonia

E’ già molto tardi, ma non possiamo dire di no di fronte a tanto entusiasmo e ci rechiamo a fare riprese anche alla tomba della Pietrera.

Pietraia

Benedetti in questa scelta anche da Batman, che ci appare brevemente, come una visione propiziatoria.

Batman a Vetulonia

A notte torniamo infine verso casa, carichi di giga di immagini, filmati e meravigliose esperienze da trasformare, infine, nel filmato di Experience Etruria.

Ritorno
 

Vuoi sapere cosa è successo prima? vai a:

In viaggio per l’Etruria – San Casciano dei Bagni, Manciano, Saturnia, Scansano
In viaggio per l’Etruria: Murlo, Sarteano e Chiusi
In viaggio per l’Etruria – Veio e il Tevere
In viaggio per l’Etruria – Orvieto
In viaggio per l’Etruria – Vulci, Tarquinia, Cerveteri
In viaggio per l’Etruria – Norchia, Tuscania, Acquarossa
In viaggio per l’Etruria – Bolsena
In viaggio per l’Etruria – La sera prima

Vuoi conoscere che materiale è stato usato? vai a:
Attrezzature usate
Vuoi vedere il teaser del filmato? vai a:
Presentazione del progetto

Si parla di Cineca e delle attività del VisitLab su Memex

Nella puntata di Memex (Rai Cultura) dedicata al futuro del mondo digitale si parla anche delle attività del laboratorio Visit.

Sanzio Bassini – responsabile del dipartimento di SuperCalcolo – parla di Cineca e di alcuni progetti legati al Calcolo ad alte presetazioni a partire dal minuto 12.
A partire dal minuto 14:50 si parla di Computer Grafica e Super Calcolo nel suo sostegno alla comunicazione dei Beni Culturali.
Tra i vari filmati presentati riconoscerete spezzoni tratti da Apa, Ati alla scoperta di Veio ed Experience Etruria.