Festa grande in laboratorio

IMG_5148

La sala della cultura di Palazzo Pepoli, che ospiterà l’installazione del Sarcofago degli Sposi, è stata ricostruita in fotogrammetria, a partire da PhotoScan ed importata ed elaborata poi in MeshLab e Blender. La ricostruzione servirà per realizzare la matrice della proiezione in 3D architectural mapping.

5SalaCulturaMeshLab

Dopo l’iniziale sgomento suscitato dalla scoperta che l’architettura non è una scienza esatta e che una sala barocca, nonostante le apparenze, può essere fortemente irregolare, si è riusciti a ridurre l’errore nella ricostruzione da 48 cm a 2!

Nel caso non si fosse riusciti, si stava valutando l’ipotesi di proiettare in 3D mapping oggetti con bordi molto spessi, diciamo di almeno mezzo metro, in modo da mitigare la mancata coincidenza tra proiezioni ed elementi architettonici.

Il video artista Franz Fischnaller, che dirige la regia tecnologica dell’installazione, aveva però avanzato qualche riserva in proposito.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *