La filologicità innanzitutto

filo

 

Finalmente Ati è completa. Dalla punta del cappello a quella delle scarpette, è stata intereamente realizzata a partire da precisi riferimenti filologici forniti dalle esperte del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia.

Restano invece alcuni dubbi per quel che riguarda la ricostruzione 3D del Sarcofago degli Sposi:

Sarcof

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *